test fit uffici milano

Progettazione uffici Milano

La progettazione uffici Milano è un processo articolato e multidisciplinare che coinvolge diverse competenze per creare ambienti funzionali, esteticamente gradevoli e adatti alle esigenze degli utenti. La progettazione degli spazi inizia con un’attenta analisi delle esigenze e dei vincoli del contesto in cui si interverrà. Questa fase comprende l’analisi del sito, delle normative locali, e degli aspetti da tenere in considerazione ai fini del progetto. Si passa quindi alla fase di concept design, in cui si definiscono gli obiettivi del progetto e si elaborano le prime idee attraverso schizzi, modelli e rendering. Durante questa fase, è fondamentale coinvolgere gli utenti finali per garantire che le soluzioni proposte rispondano alle loro esigenze e aspettative. Una volta definito il concept, si procede con lo sviluppo del progetto architettonico o del layout degli spazi. Questa fase prevede la definizione degli spazi e la scelta dei materiali, dei colori e degli arredi più appropriati. Inoltre, si tiene conto degli aspetti tecnici e normativi, come la sicurezza, l’accessibilità e l’efficienza energetica.

Design & Build

PROGETTAZIONE UFFICI MILANO

Come General contractor Milano, per i nostri progetti utilizziamo l’approccio design & build: in questo modo il cliente affida il suo progetto a un unico partner in grado di occuparsi sia delle fasi di progettazione uffici Milano che di quelle di realizzazione. Questo consente una maggiore integrazione e coordinamento di ogni fase, riducendo i rischi di ritardi e di costi aggiuntivi.

Uno dei principali vantaggi dell’approccio Design & Build è la maggiore rapidità nell’esecuzione del progetto. Poiché la progettazione e la realizzazione sono gestite in parallelo, è possibile avviare i lavori di costruzione prima che il processo di progettazione degli spazi sia completato. 

design & build

relayout degli spazi

Il relayout degli spazi è un processo di riorganizzazione o ridefinizione di un layout esistente per migliorare l'efficienza, la funzionalità o l'aspetto estetico di uno spazio. Questo può includere modifiche alla disposizione dei mobili, delle pareti divisorie o degli elementi strutturali per ottimizzare l'utilizzo dello spazio disponibile

space planning

Lo space planning è un processo più ampio che coinvolge la pianificazione e l'organizzazione dello spazio in modo strategico per massimizzare l'efficienza e l'usabilità. Questo può includere la distribuzione degli spazi per le diverse attività, la definizione delle aree funzionali, la gestione del flusso di persone e la considerazione di elementi come la luce naturale e le viste panoramiche. Lo space planning può integrare sia il test fit che il relayout degli spazi come parte del processo di progettazione per sviluppare soluzioni ottimali per un determinato ambiente.

Ottimizzazione degli spazi

PROGETTAZIONE UFFICI MILANO

Nel campo della progettazione degli spazi, l’ottimizzazione gioca un ruolo fondamentale nel garantire l’efficienza, la funzionalità e il comfort degli ambienti. Che si tratti di progetti di ristrutturazione di uffici, commerciali o residenziali, la capacità di massimizzare l’utilizzo degli spazi è fondamentale in ogni progetto. Per riuscire a soddisfare le esigenze degli utenti e migliorare la loro esperienza nello spazio, gli elementi presenti all’interno di un ambiente devono essere organizzati in modo tale da massimizzare l’utilizzo dello spazio disponibile. Questo può comportare la scelta di mobili e arredi che si adattano alle dimensioni e alla forma dello spazio, così come la creazione di aree multifunzionali.

L’ottimizzazione degli spazi ha come obiettivo il creare ambienti non solo funzionali, ma anche confortevoli e esteticamente gradevoli utilizzando al meglio le risorse disponibili o scegliendo nuovi componenti adatti allo scopo. Mediante un approccio attento e creativo, è possibile trasformare ogni spazio e adattarlo alle nuove necessità aziendali, abitative o lavorative. Infatti, come general contractor Milano, ci occupiamo dell’ottimizzazione degli spazi in diversi settori, trasformando ogni ambiente sulla base delle richieste e delle necessità del cliente.

test fit

Un test fit è una fase preliminare di progettazione in cui si valuta la fattibilità di un layout o di un piano di progetto all'interno di uno spazio specifico. Durante questa fase, vengono esaminati fattori come le dimensioni dello spazio, la disposizione delle pareti, le necessità funzionali e i requisiti del cliente. L'obiettivo principale è determinare se il layout proposto soddisfa i requisiti del progetto e se può essere realizzato all'interno dello spazio disponibile

fit out

Il fit out si riferisce alla fase in cui lo spazio viene arredato e allestito in base alle specifiche del progetto e ai requisiti del cliente. Questo può includere l'installazione di mobili, apparecchiature, illuminazione, rivestimenti e altri elementi di design per completare l'aspetto e la funzionalità dello spazio

Fasi di progettazione uffici Milano

ANALISI

Questa fase coinvolge la comprensione delle esigenze del cliente o dell’utilizzatore finale degli spazi. Si tratta di raccogliere informazioni sui requisiti funzionali, estetici, tecnici, e di budget.

Comprendere il contesto in cui gli spazi saranno inseriti è fondamentale. Ciò include l’analisi del sito, delle condizioni climatiche, delle normative locali, e degli aspetti culturali e sociali.

progetto preliminare

Durante questa fase, vengono sviluppate idee di base per la disposizione degli spazi. Si tratta di definire il layout generale, la distribuzione degli ambienti, e l’organizzazione dello spazio.

Una volta che il concept è stato definito, si procede con lo sviluppo del design dettagliato. Questo include la definizione di materiali, colori, finiture, e dettagli architettonici.

progetto definitivo

In questa fase, il progetto viene affinato in termini di aspetti tecnici e ingegneristici. Ciò include la collaborazione con ingegneri strutturali, elettrici, e meccanici per garantire che il progetto sia realizzabile e rispetti le normative vigenti.

Si preparano i documenti necessari per la costruzione e l’esecuzione del progetto. Questo include disegni dettagliati, specifiche tecniche, e eventuali permessi o autorizzazioni necessarie.

progetto esecutivo

Una volta completata la fase di progettazione, si passa alla fase di realizzazione, che coinvolge la costruzione fisica degli spazi in base ai documenti progettuali.

Durante la fase di costruzione, vengono effettuati controlli periodici per garantire che il lavoro sia eseguito correttamente e rispetti gli standard di qualità stabiliti.

Una volta completata la costruzione e superati tutti i controlli di qualità, gli spazi vengono consegnati al cliente e occupati dagli utilizzatori finali.

Contattaci

Compila il modulo in tutte le sue parti, verrai ricontattato da un nostro responsabile nel minor tempo possibile